Iginio Massari

Presidente

Biografia

Talento, passione, dedizione e ferrea disciplina professionale sono soltanto alcune delle caratteristiche che hanno portato il bresciano Iginio Massari ad essere considerato il più grande Maestro Pasticcere italiano nel mondo, con il merito di aver elevato la cultura della pasticceria italiana alla sua massima espressione.

 

Dopo una prima formazione nei cantoni francesi della Svizzera a fianco del Maestro Pasticcere Claude Gerber e una lunga esperienza come consulente per l’industria alimentare, ha scelto di dedicarsi completamente alla pasticceria artigianale spinto anche dalla moglie, la quale, nel 1971, lo esortò ad aprire la Pasticceria Veneto.

La sua filosofia è semplice: ricerca la perfezione e non smettere mai.

Una visione diventata ragion d’essere, un impegno che si riflette nella sua lunga carriera costellata di successi, con oltre 300 tra concorsi vinti, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali.

 

Le sue creazioni sono definite da uno stile e un’ispirazione unica, che affonda saldamente le sue radici alle basi dell’artigianalità e unisce arte e scienza, sensibilità e grande conoscenza tecnica, mente e cuore.

Opere che nascono da un connubio di creatività, attenta selezione delle materie prime ed estrema cura del dettaglio posta nella realizzazione, e conducono in un universo che coinvolge tutti i sensi.

 

Una su tutti il celeberrimo panettone che ne porta la firma, il quale, grazie ad un sapiente bilanciamento di tradizione e innovazione, ha acquistato nuova gloria diventando un vero e proprio oggetto del desiderio durante il periodo natalizio.

 

Il Maestro Massari tuttavia non è soltanto un punto di riferimento per i colleghi del panorama dell’Alta Pasticceria mondiale, ma è amato e seguito anche dal grande pubblico, in virtù della sua personalità autoritaria e umana allo stesso tempo.

La fama acquisita non lo distoglie comunque dal suo obiettivo primario: l’affermazione dell’eccellenza pasticcera italiana nel mondo. Un’eccellenza che va celebrata, condivisa e promossa, perché la pasticceria, come lui stesso afferma, è il lusso che ci si può permettere.

Premi e riconoscimenti

1985
Ideatore a Brescia del primo campionato italiano di pasticceria.

Campione italiano di decorazione con zucchero.

 

1987
Diviene, e per anni permane, il primo e unico italiano membro della prestigiosa associazione internazionale “Relais Dessert”, che raggruppa i migliori pasticceri del mondo con l’obiettivo “Qualità”.

 

1990
Colmark Francia. Riconoscimento di merito alla maestria del dolce.

 

1992
Qualità Della Vita “Premio Bepe Tosolini”.

 

1994
Varese. Campione Italiano Accademico per la qualità ed estetica torte e pasticceria mignon.

 

1997
Vincitore a Lione della “Coppa Del Mondo di Pasticceria” come allenatore della squadra italiana

 

1999
Riconoscimento della medaglia d’oro “Pasticcere Italiano dell’Anno 1999-2000”.

 

2000
Brescia. Riconoscimento: con medaglia d’oro della Camera di Commercio di Brescia, per aver contribuito a diffondere la qualità enogastromica del territorio bresciano nel mondo.

Riconoscimento alla qualità “Città di Modena”.

 

2001
Venezia, Campione Accademico italiano per la qualità delle torte al mandarino e per la decorazione con lo zucchero tirato e soffiato.

 

2002
Brescia, Campione italiano per la qualità delle creme vaniglia e cioccolato.

Bari, Medaglia d’oro per la qualità dei migliori biscotti italiani all’olio d’oliva, torte alle mandorle e decorazione con zucchero tirato e soffiato e cioccolato.

Roma, Coppa Europa.

 

2003
Brescia, Riconoscimento: medaglia d’oro alla qualità “Premio Europeo Giovanni Marcora”.

Bergamo, Riconoscimento: trofeo “Pasticcere italiano del decennio 1993-03” .

Bologna, Medaglia d’oro, la miglior torta italiana al cioccolato da forno.

 

2004
Brescia. Ideatore del trofeo d’Oro e medaglia del Presidente della Repubblica Italiana della ristorazione (Brescia).

Rimini. Allenatore della squadra italiana vincitrice del campionato del mondo

Tokyo. Riconoscimento giornalistico internazionale televisivo gastronomico NHK Giappone Pasticceria di qualità

 

2006
Sorrento. Riconoscimento: Sorrento premio Internazionale alla professionalità 2006

Milano. Riconoscimento: Pasticcere Italiano dell’anno “2006 Identità Golose”

 

2007
Napoli. Premiato con medaglia d’oro per il miglior dolce d’Italia “Mignon alle mele”.

 

2009
Nashville USA. Allenatore della squadra italiana “World Pastry Masters” medaglia di bronzo.

 

2011
Phoenix USA Arizona. Allenatore World Pastry Masters” medaglia d’argento

Parma. Premiato con medaglia d’oro per il miglior dolce d’Italia tiramisù.

 

2012
Brescia. Premiato con medaglia d’oro per il miglior dolce d’Italia al cioccolato

 

2013
Rimini. Allenatore per il Campionato del mondo per la lavorazione artistica dello zucchero “medaglia d’oro”

Brescia. Medaglia d’oro per il miglior dolce d’Italia alla frutta.

Parigi. Vincitore come allenatore per il Campionato mondiale del cioccolato “World Chocolate Masters” medaglia d’oro.

Riconoscimento dello Stato italiano con il titolo di “Commendatore” della Repubblica italiana.

 

2011-2022*
Riconoscimento dalla guida del Gambero Rosso per la migliore pasticceria d’Italia
*escluso 2015-2016

 

2015
Lione. Presidente d’onore della COUPE DU MONDE DE PATISSERIE primo Presidente di giuria “straniero” in terra francese e allenatore della squadra Italiana che si è classificata al primo posto.

Venezia. LEONE D’ORO ALLA CARRIERA

 

2018
Parma. Premio di “Maestro dei Maestri del lievito madre”

Pubblicazioni e Programmi TV

2012 – in corso
MasterChef Italia, Sky Uno

 

2014-2015
Il più grande pasticcere, Rai 2

 

2016
A lezione da Iginio Massari, Cielo
Natale con Iginio Massari, Sky Uno

 

2017
Carnevale con Iginio Massari, Sky Uno
The Real, TV8  – Ospite
Celebrity MasterChef Italia, Sky Uno (2017-2018) – Ospite
Iginio Massari – The Sweetman, Sky Uno (2017-2018)
Iginio Massari – The Sweetman Pro, Sky Uno

 

2018
Iginio Massari – The Sweetman Celebrities, Sky Uno

 

2019
Prima TV “Master Challenge Sfida ai Massari”
Food Network
Il lato dolce, racconti e ricette di una vita (Edizioni Mondadori)

Contatti

Iginio Massari S.r.l.
Via Orzinuovi, 117
25125 Brescia

Tel. 3450532113
www.iginiomassari.it